fbpx Skip to content
panificio-trendy

Come arredare un panificio trendy: consigli e spunti

Desideri da tempo aprire il tuo panificio ma non sai esattamente come renderlo glamour e competitivo? Affidati a noi di Emiliano Arredamenti e scopri tutti i segreti per arredare un panificio trendy!

Sei un panificatore e desideri aprire il tuo locale di successo? Il primo passo da fare è decidere quanto prima come arredare un panificio trendy!

La vendita del pane infatti non può essere l’unica attività della tua azienda, ma va sempre di più a braccetto con un’offerta più variegata: gastronomia, salumi e anche un angolo caffè sono diventati un must.

Ecco perché scegliere un arredamento panificio in linea con le tendenze del momento diventa fondamentale per attirare l’attenzione del cliente.

Noi di Emiliano Arredamenti affianchiamo i ristoratori e tutti gli imprenditori del settore food per allestire locali che siano allo stesso tempo funzionali per chi ci lavora e piacevoli per chi entra e cerca, oltre al pane, un momento di pausa.

In questo articolo ti daremo dei preziosi consigli riguardo agli elementi imprescindibili per arredare il tuo panificio in maniera tale da colpire la clientela e spingerla a scegliere te anziché i tuoi competitor. Se vuoi passare direttamente all’azione, chiedici subito una consulenza.

Cosa non può mancare se vuoi arredare un panificio trendy?

Per il successo della tua panetteria l’estetica ha senz’altro un ruolo fondamentale. L’arredamento panificio è il tuo primo biglietto da visita. Il bancone, le vetrine refrigerate e come i tuoi prodotti sono esposti ha grande rilevanza per chi acquista.

In quest’ottica puoi adottare alcuni fondamentali suggerimenti che possono realmente dare una marcia in più al tuo locale:

1. Il bancone

Il bancone è la prima cosa che colpisce il tuo cliente. Per questo motivo è importante che abbia “un bell’aspetto”.

Attenzione, però, a non dimenticare che dietro bisogna lavorarci: è importante che sia anche comodo e funzionale.

panificio-trendy

Ecco perché la soluzione ideale può essere un arredamento che rispecchi entrambe le esigenze e ti permetta di lavorare in agilità e nella massima pulizia possibile

2. I giusti abbinamenti per il tuo panificio

Come abbiamo accennato, con i ritmi odierni, sono sempre meno le persone che entrano in un panificio solo ed esclusivamente per comprare il pane.

Un panificio, però, ha la fortuna di poter contare su una clientela fissa e darle la possibilità di poter fare colazione con un buon caffè o cappuccino e una sfiziosa brioche o delle leccornie di pasticceria secca può essere un’arma in più.

Non solo: l’offerta di un pranzo veloce con pane di propria produzione e affettati selezionati sono un’ulteriore idea vincente. Insomma, far trovare in un solo posto tutto ciò di cui chi entra ha bisogno (pane, affettati, gastronomia, pasta, caffè e pasticceria) è un ottimo trucco per aumentare il cassetto del panificio e fidelizzare sempre di più la clientela.

3. La vetrina refrigerata

Abbinando prodotti di pasticceria e gastronomia diventa impossibile non inserire nel tuo arredamento panificio delle vetrine, refrigerate o no.

Ne esistono davvero di tantissimi modelli: orizzontali, verticali, ventilate, statiche.

4. ceste pratiche e belle

Se il prodotto che offri va variegato il più possibile, la principale offerta rimane pur sempre il pane, che non potrà mai mancare dalla tavola degli italiani.

Ma come esporlo affiché sia sempre accattivante e rappresenti realmente il prodotto di punta? Bisogna dargli valore, importanza. Una tendenza molto in voga nell’ultimo periodo sono le ceste in vimini o in legno, soprattutto le seconde dato che quelle di vimini spesso si rompono e qualche pezzetto potrebbe finire erroneamente nel sacchetto di un cliente.

panificio-trendy

Quelle in legno, invece, sono belle da vedere, ancora di più se abbinate al tuo arredamento panificio, ma soprattutto sono molto più resistenti.

5. Un ambiente confortevole

Attenzione: il rischio di sbagliare è dietro l’angolo! Abbinando la vendita di diversi prodotti, potrebbe succedere che le zone dedicate a ciascuno di essi risulti un locale a sé stante.

Un’ accozzaglia di stili e oggetti diversi può dare al tuo arredamento panificio un aspetto davvero disastroso. L’ambiente della tua panetteria deve essere piacevole e armonioso: scegli lo stile fin da subito e seguilo senza stravaganze. Oggi sicuramente vanno per la maggiore linee semplici e tinte neutre, abbinate magari al legno per dare al tuo negozio quel tocco di calore e accoglienza.

Per ogni esigenza o consiglio non esitare a contattarci! Saremo lieti di mettere al servizio del tuo business la nostra esperienza!